sabato 16 settembre 2017

Genesis G80 Sport : La sfida coreana


Ultimamente il settore delle berline ad alte prestazioni dominato per diverso tempo dalle vetture prodotte dalla aziende tedesche ha visto l'affacciarsi di numerosi concorrenti estremamente agguerriti, e tra di essi vi è anche la coreana Genesis.
La casa di Seul quest'anno ha infatti lanciato sul mercato la sua nuovissima G80 Sport, variante espressamente votata all'esaltazione delle prestazioni della G80 messa in linea nel 2016.

Simile alla sua progenitrice, questa variante per emozioni forti se ne differenzia esteticamente per il disegno a nido d'ape della griglia cromata del radiatore, per le nuove prese d'aria supplementari innestate nel paraurti anteriore, per il nuovo splitter posteriore e per i nuovi cerchi in lega da 19".

Anche gli interni hanno ricevuto degli aggiornamenti rispetto al modello base, con il montaggio di sedili sportivi in pelle, volante sportivo rivestito in pelle, pedaliera in alluminio, inserti in microfibra scamosciata e finiture in legno opaco con dettagli in fibra di carbonio. A bordo della vettura è presente inoltre il moderno sistema d’infotainment con connettività Apple CarPlay e Android Auto, oltre al modulo di ricarica wireless per i dispositivi mobili.

Sotto il cofano è stato installato come unità propulsiva il motore Hyundai Lambda II V6 Twin Turbo dalla potenza di 365 cv abbinato ad un cambio automatico ad otto rapporti e alla trazione integrale.

Le premesse per farsi largo nel mercato ci sono tutte, sarà da vedere come la casa coreana gestirà la situazione nei prossimi tempi.

Nessun commento :

Posta un commento