giovedì 24 agosto 2017

Cafe Racer SSpirit Kando : Yard Built all'ispanica


Solitamente le case motociclistiche non vedono particolarmente di buon occhio le elaborazioni dei propri veicoli, ma poi c'è chi invece cavalca l'onda come fa la Yamaha con il suo progetto Yard Built.
Sin dal 2014 infatti la casa nipponica seleziona le migliori preparazioni dei propri motocicli per proporle come possibili elaborazioni ufficiali ai propri clienti che desiderino avere un mezzo fuori dagli schemi classici.

Per questa quarta edizione i concorrenti sono molti e non mancano anche i preparatori spagnoli della Cafe Racer SSpirit, i quali hanno presentato una personalissima interpretazione sportiva della XSR 700 denominata Kando.

La moto è stata inizialmente spogliata delle sovrastrutture originali e del telaietto posteriore per fare posto a delle nuove componenti realizzate interamente con la stampante 3D. Per inciso, sono stati realizzati con questo moderno ritrovato della tecnica il serbatoio, la coda e le lamiere laterali che affiancano la sella.

Da una Yamaha XV750 del 1982 sono stati recuperati pedane, parafango e faro anteriore mentre frecce, leve e manopole sono state fornite dalla Rizoma. Chiudono gli aggiornamenti i comandi motogadget, il nuovo impianto di scarico Exan, i filtri K&N, le sospensioni elaborate con componenti Hangon e i nuovi cerchi realizzati con l'impiego di un laser industriale.

Nessun commento :

Posta un commento