giovedì 15 giugno 2017

Maria Motorcycles Road Runner : Pantah Resurrection


La Ducati Pantah rappresenta un classico degli anni '80 della casa di Borgo Panigale e questo la rende un oggetto abbastanza ambito dai collezionisti.
E proprio uno di essi si è recato quest'anno presso il preparatore portoghese Maria Motorcycles di Lisbona per far preparare un esemplare di Pantah 600 L del 1982 ridotto in pessime condizioni.

Da quest'accozzaglia di rottami gli ingegneri portoghesi sono riusciti con un paziente lavoro ad ottenerne una Cafè Racer di ottima fattura denominata Road Runner.

Essa è riconoscibile per la nuova semicarenatura in fibra di vetro che integra un faro asimmetrico di piccole dimensioni posto sul lato di sinistra, per il nuovo serbatoio in alluminio realizzato dalla TAB II Classics, per il contagiri Motogadget, per il nuovo impianto di scarico in acciaio inox e per il nuovo codino in fibra di vetro che ospita una batteria più potente di quella originale e parte della componentistica elettrica della moto.

La meccanica di base comprendente l'impianto frenante e il propulsore non sono stati elaborati ma hanno subito un completo restauro dalla Ducati Technical Services con sede in Inghilterra.

Un lavoro certosino senza dubbio che dona nuova vita a questo classico intramontabile.

Nessun commento :

Posta un commento